La provocatoria e pericolosa natura dei test di una guerra nucleare contro la Repubblica Popolare Democratica di Corea.

articolo di Pae Kum Hui, dal Rodong Sinmun del 25 marzo 2013, traduzione a cura di Luca Tentori, per statoepotenza.eu

Pace o Guerra? La Penisola Coreana pone una seria domanda sul momento in cui miliardi di persone in tutto il mondo si troveranno al bivio tra la vita e la morte. Le autorità statunitensi stanno cercando di velare la natura provocante e aggressiva delle prove militari Key Resolve e Foul Eagle con le parole “esercitazioni annuali” e “esercitazioni difensive”. Ma essi non possono né persuadere gli altri né nascondere il loro schema criminale. Ci sono molti casi in tutto il mondo in cui delle esercitazioni militari sono sfociate in guerra vera nel passato. Nessuno può garantire che le “annuali” manovre di guerra degli imperialisti statunitensi e dei loro guerrafondai sud-coreani non sfoceranno in una vera guerra. E’, quindi, assurdo che le forze statunitensi dicano che ciò è fuori questione perché esse sono “esercitazioni difensive”.
Key Resolve e Foul Eagle sono test di una guerra nucleare contro il Nord, che si sono intensificate con lo sviluppo degli armamenti nucleari in passato. Attraverso le esercitazioni militari congiunte, gli Stati Uniti e i loro fantocci sud-coreani hanno affinato la loro capacità di attacchi preventivi contro siti strategici e punti chiave della nostra Repubblica mentre fanno controlli e perfezionano in generale come dispiegare prontamente le loro forze nella Penisola Coreana e prendere il sopravvento nelle operazioni. Secondo i dati disponibili, l’esercitazione militare congiunta Foul Eagle coinvolge le forze di aggressione imperialiste americane presenti sul mare con 10.000 uomini e l’esercito-fantoccio sud-coreano forte di centinaia di migliaia di soldati, nel periodo tra l’1 Marzo e il 30 Aprile; a Key Resolve partecipano forze imperialiste statunitensi di 3500 uomini più 10.000 uomini dell’esercito-fantoccio. In particolare, al gioco di guerra hanno partecipato i bombardieri strategici “B-52″ e altri strumenti di attacco nucleare nel periodo che va dall’11 al 21 Marzo.
Il contenuto delle attuali esercitazioni militari svela la loro natura aggressiva. Adesso, esercitazioni di attacco nucleare tridimensionale contro la nostra Repubblica stanno avvenendo nell’aria, sulla terra e nei mari della Corea del Sud. Gli Stati Uniti, che hanno spostato il centro strategico per la dominazione mondiale nella regione dell’Asia e del Pacifico, hanno come loro primo obiettivo l’assimilazione dell’intera Corea nel tentativo di assicurare una testa di ponte per l’avanzata verso l’Eurasia e stanno facendo sforzi per cercare una via di uscita dalla loro seria crisi economica interna provocando una Seconda Guerra di Corea.
Queste sono le mire aggressive seguite dagli Stati Uniti. Il nostro popolo ama la pace. Ma gli imperialisti statunitensi stanno cercando di soffocare la nostra Repubblica con una stretta di forza. Sotto questa condizione, il nostro intero esercito e il popolo si stanno mostrando un tutt’uno per spazzare via gli aggressori, carichi dell’inesauribile forza del Songun, così che non un solo loro uomo possa sopravvivere per firmare un documento di resa.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...