Intervento del PLC al 15° Meeting Internazionale dei Partiti Comunisti e Operai

L’intervento della Delegazione del Partito del Lavoro di Corea, guidata dal compagno Ri Yong Chol, al 15° Meeting Internazionale del Partiti Comunisti e Operai che si è appena tenuto a Lisbona (8-10 novembre 2013).

 

Illustre  compagno presidente,

Cari delegati,

vorrei, prima di tutto, esprimere la mia sincera gratitudine al Comitato Centrale del Partito Comunista Portoghese per il suo gentile invito rivolto alla delegazione  del nostro partito di partecipare alla presente assemblea.

Vorrei anche avvalermi di questa occasione per offrire vive congratulazioni al nostro ospite per la riuscita organizzazione del 15° Incontro Internazionale dei Partiti Comunisti e Operai, che si svolge in mezzo a grande interesse e  aspettative dei partiti politici progressisti di tutto il mondo,  e per salutare con affetto le delegazioni di partito e i delegati che partecipano a questo incontro.

Compagni,

per i delegati di diversi partiti comunisti e operai riunirsi nello stesso luogo per la quindicesima volta e informarsi a vicenda dei propri successi e delle esperienze acquisite nel loro rispettivo lavoro e mostrare il loro sostegno e la solidarietà  verso gli altri è davvero un evento di grande importanza.

Questo incontro è un simbolico teatro in cui si mette in scena uno spettacolo incrollabile della volontà dei partiti politici progressisti di varie parti del mondo che avanzano spalla a spalla nella loro lotta comune al fine di realizzare le aspirazioni e il desiderio dell’uomo per il socialismo e raggiungere la vittoria nella causa del socialismo.

Non ho alcun dubbio che l’incontro in corso segnerà un momento importante per incoraggiare e dare rinnovato impulso alla lotta dei popoli progressisti di tutto il mondo per opporsi all’imperialismo e far avanzare la causa del socialismo, rafforzare ulteriormente l’unità e la solidarietà fra i partiti comunisti e operai di tutto il mondo .

In questa fase, gli imperialisti sono gettati nella confusione più totale dall’aggravarsi della crisi del capitalismo nella sua interezza , e stanno ricorrendo ad aggressioni e saccheggi, dispotismo e comportamento arbitrario in maniera più che mai plateale, tentando  di ripristinare la loro fortuna, oramai in declino .

L’impatto della crisi finanziaria scoppiata negli Stati Uniti nel 2007 si è diffuso in Europa e in tutto il mondo e continua ad espandersi, allargando ulteriormente il divario tra ricchi e poveri e dando origine ad un circolo vizioso di agitazione sociale e politica.

Gli imperialisti stanno trovando il modo per uscire fuori dalla loro crescente crisi economica e finanziaria nell’aggressione e nella guerra contro gli altri paesi e, a tal fine, si aggrappano alle pressioni politiche e militari, alle sanzioni economiche , alla campagna psicologica diffamatoria e all’interferenza negli affari interni di molti paesi.

L’attuale situazione internazionale, in cui i diritti e gli interessi di Stati indipendenti e sovrani vengono calpestati senza pietà a causa del comportamento prepotente e arbitrario degli imperialisti, richiede in modo più urgente che mai che tutti i partiti comunisti e operai del mondo intero schiaccino risolutamente i tentativi delle forze ostili che mirano violazione della sovranità degli stati indipendenti, sostenendo e collaborando tra loro e rafforzando i legami di solidarietà tra di essi, mantenendo salda la propria indipendenza.

In questo senso , esprimiamo il nostro sostegno incondizionato e la nostra approvazione per il tema dell’incontro attuale, che è quella di far progredire il socialismo con più vigore per far fronte all’offensiva perniciosa degli imperialisti .

Il socialismo ha subito battute d’arresto temporaneo negli anni ‘90 del secolo scorso, a causa delle manovre degli imperialisti e degli opportunisti ma , a causa della sua verità scientifica, rimane vivo più che mai in quanto evoluzione dei tempi e rimane vivo nei cuori dell’umanità veramente progressista. La giusta causa del socialismo emergerà certamente vittoriosa.

Il Partito del Lavoro di Corea è orgoglioso di aver aperto la via per un tipo di socialismo incentrato sul popolo e per aver seguito  la via di uno sviluppo costante per oltre mezzo secolo, secondo la propria convinzione e determinazione.

Il socialismo in stile coreano, che è la vita e l’anima del nostro popolo , ha messo radici profonde nella mente di tutta la popolazione, e il nostro popolo è pieno di fiducia nella vittoria del socialismo in stile coreano, che è un genuino sistema popolare che fornisce al popolo una vita appagante e felice.

Il rispettato il compagno Kim Jong Un , supremo leader del nostro partito e del nostro popolo, ha dichiarato quanto segue:

“La strategia immutata della nostra rivoluzione e la sua vittoria finale risiedono nel marciare dritto lungo la strada dell’indipendenza, la strada del Songun e la strada del socialismo, come indicato dal Presidente Kim Il Sung e dal Generale Kim Jong Il”.

Oggi, il Partito del Lavoro di Corea, guidata dal rispettato compagno Kim Jong Un, sta registrando successi senza precedenti su tutti i fronti della costruzione socialista sotto la bandiera spiegata del kimilsungismo-kimjongilismo.

Il nostro rispettato Maresciallo Kim Jong Un ha chiarito un nuovo principio filosofico del kimilsungismo-kimjongilismo, l’ideologia guida del nostro partito, definendolo in essenza come una dottrina che mette il popolo al primo posto, ed ha operato con una vera politica di amore per il popolo, una politica in cui gli interessi popolari sono considerati la priorità assoluta.

Di conseguenza , nel nostro Paese si sono moltiplicati edifici monumentali che rappresentano l’era del Songun e contribuiscono alla vita culturale e alla salute del popolo, svelando la straordinaria realtà del paese che si trasforma in uno stato socialista civilizzato e infonde nel popolo la gioia, la felicità e una vita vibrante.

Un ambiente stabile e pacifico per la costruzione economica è essenziale per il Partito del Lavoro di Corea e per il governo della RPDC, che ritengono l’innalzamento dello standard di vita del popolo come il principio più importante della loro attività.

Il popolo coreano, che continua a vivere di fronte alle esercitazioni di guerra degli Stati Uniti e sotto il ricatto della minaccia nucleare, si oppone all’aggressione e alla guerra e desidera la pace più intensamente di chiunque altro.

Il Partito del Lavoro di Corea ha compiuto sforzi responsabili e sinceri, con la ferma volontà di rimuovere le tensioni nella penisola coreana e di contribuire alla pace e alla sicurezza nell’Asia nord-orientale e nel resto del mondo .

Il nostro partito attribuisce grande importanza al sostegno militante e alla solidarietà dei partiti comunisti e operai di tutti i paesi verso la sua giusta lotta per la sicurezza e una pace duratura nella penisola coreana , uno dei più punti caldi e pericolosi del mondo, e in tutta la regione.

Anche in futuro il nostro partito si impegnerà tenacemente per la pace e per la sicurezza nella penisola coreana e nel resto del mondo, e per la vittoria della causa dell’umanità per l’indipendenza, per la causa del socialismo , unendo i propri sforzi con i partito comunisti e operai di tutto il mondo.

Avvalendomi di questa occasione, desidero esprimere ancora un profondo ringraziamento per il Partito Comunista Portoghese e per gli altri partiti comunisti e operai di tutto il mondo per il loro immancabile sostegno e incoraggiamento verso il nostro partito e il nostro popolo, nella nostra lotta per la costruzione di un fiorente paese socialista e per la riunificazione nazionale indipendente.

Vorrei concludere il mio intervento esprimendo la mia piena fiducia verso la presente assemblea, che servirà come punto di riferimento per dimostrare l’unità militante e la solidarietà di tutti i partiti comunisti e operai del mondo nella lotta per la vittoria della causa del socialismo.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...