Il socialismo coreano, basato sull’Idea del Juché incentrata sulle masse popolari

Questo è il 41° anno della “Costituzione Socialista della Repubblica Popolare Democratica di Corea”, promulgata dal Presidente Kim Il Sung. Il nostro popolo celebra questa ricorrenza nel corso della lotta per costruire con successo un paese fiorente sotto la guida del rispettato Maresciallo Kim Jong Un.

Questa Costituzione è la più rivoluzionaria e popolare, incarna sotto ogni aspetto il grande kimilsungismo-kimjongilismo che valorizza al massimo le masse popolari. La Costituzione è un grande documento politico e una garanzia legale affidabile, donataci dai nostri grandi generalissimi, che ha fatto brillare il nostro paese come un vero paese del popolo.

La Costituzione è stata rivista e modificata, e infine riformulata come Costituzione di Kim Il Sung e Kim Jong Il dalla Quinta Sessione della 12° Assemblea Popolare Suprema. Questa modifica è espressione della ferma fedeltà e della volontà del nostro partito, del nostro esercito e del nostro popolo di glorificare per sempre l’idea e le gesta dei generalissimi, ed è stata un evento da evidenziare nella storia mondiale della costituzione.

La nuova formulazione mostra anche un alto senso di obbligo morale del nostro popolo per mantenere il grande dirigente sempre vivo. La Costituzione così come è stata riformulata, quindi, funge da potente arma politica per garantire il completamento della causa rivoluzionaria del Juché e la costruzione di una nazione prospera sotto la guida del rispettato Maresciallo Kim Jong Un.

La base del socialismo è il popolo. Il nostro è un paese socialista incentrato sul popolo, dove il popolo è artefice do tutto, e tutto è al suo servizio.

Il socialismo di stile coreano difende la dignità e il diritto del popolo. La nostra gente gode di diritti politici uguali per tutti.

Nella nostra società, la preoccupazione prioritaria è data agli interessi e al benessere del popolo, è una società eccellente che trasforma in realtà le aspirazioni del popolo.

Tutti i membri del partito, i soldati e il popolo devono dare il loro pieno contributo all’eccellenza e alla forza del nostro paese socialista.

Mai così brillante è il futuro del nostro socialismo.

Uniamoci tutti fermamente intorno al rispettato Maresciallo Kim Jong Un e lottiamo energicamente per rendere il nostro paese più ricco e più prospero.

Editoriale del Rodong Sinmun, 28 dicembre Juché 102 (2013).

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...