La necropoli di Haeson-ri, Kaesong

La tomba N. 1 del complesso Myongrung

La tomba N. 1 del complesso di Myongrung

Il complesso monumentale di Myongrung

Il complesso di Myongrung si trova a Haeson-ri, Kaesong.

Si compone di Myongrung, o tomba di Chungmok (1345-1348), che fu il ventinovesimo re di Koryo, e di due tombe di persone non identificate.

Re Chungmok morì all’età di 12 anni, circa quattro anni dopo l’ascesa al trono, e la tomba fu costruita l’anno successivo per seppellirlo degnamente.

Lo stile con cui sono state costruite le altre due tombe suggerisce che sono state realizzate verso la metà del 14° secolo, quasi nello stesso periodo di Myongrung.

Il complesso di tombe si trova ai piedi di una montagna, a circa un chilometro ad ovest del mausoleo del re Wang Kon.

Myongrung è più spostato verso ovest ed è seguito dalla seconda e dalla terza tombe ad intervalli di circa 40 metri, ed è stato rinvenuto con gli scavi del 1983.

Gli scavi hanno mostrato che la tomba aveva una camera con un tetto piano e che c’erano tracce di pitture murali sulla superficie della parete della camera, costruita con rocce lisce e i resti di un’immagine rappresentante una stella sul tetto.

All’esterno, le tre tombe sono quasi identiche ad altre tombe regali di Koryo.

Il processo storico dello sviluppo delle tombe del periodo Koryo può essere visto attraverso la disposizione delle tombe regali in pietra e analizzando la struttura delle camere tombali del complesso.

 

La toma N. 3 del complesso delle Stette Tombe

La tomba N. 3 del complesso delle Sette Tombe

Il complesso delle Sette Tombe

Il complesso delle Sette Tombe si trova anch’esso a Haeson-ri.

Le sette tombe si trovano affiancate, su un costone di montagna lungo una valle.

Lo stile architettonico è quello delle tombe regali.

La lunga dorsale parte dal Monte Mansu, di fronte alla dorsale posteriore del Mausoleo del Re Wang Kon, su una vallata e si estende da est a ovest costeggiando appunto la valle.

Sulle piccole cime che si estendono a sud dal crinale spiccano le sette tombe in linea. Le tombe sono numerate in ordine da ovest a est.

La tomba N.1 è datata come risalente al periodo compreso tra il 12° e 13° secolo, mentre il resto viene ricondotto al periodo tra la fine del 13° e 14° secolo.

Le camere di tutte le tombe sono state costruite in pietra ed i loro tetti piatti sono intonacati con calce.

Il tetto della tomba N. 7 reca un’immagine raffigurante delle stelle.

La parte inferiore di ogni tomba è circondata da pietre disposte su 12 file e proprio vicino ad essa ci sono parapetti in pietra con animali scolpiti. Davanti alla tomba ci sono un altare di pietra, un paio di posti in pietra, una lanterna di pietra e sculture raffiguranti animali e figure umane.

Le tombe mostrano il processo di sviluppo architettonico della tomba regale nel periodo di Koryo.

Traduzione dell’articolo di Jong Hwa Sun dal Pyongyang Times del 7 dicembre 2013. L’articolo fa parte di una serie di scritti dedicati al patrimonio storico di Kaesong, che appaiono settimanalmente sul PT.

Il sito della KFA-Italia offre altre informazioni sulla storia e il patrimonio artistico della Corea (clicca qui).

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...