Kim Jong Un osserva esercitazioni offensive congiunte dell’Esercito Popolare Coreano

 

Pyongyang, 26 aprile (KCNA) – Il Comandante Supremo dell’Esercito Popolare Coreano Kim Jong Un, segretario del Partito del Lavoro di Corea e presidente della Commissione Affari di Stato della RPDC, ha supervisionato le esercitazioni combinate di fuoco dei militari dell’Esercito Popolare Coreano in celebrazione dell’85° anniversario della sua fondazione. Alle 10 egli è arrivato all’aeroporto nel fronte orientale. È stato salutato dal Vicemaresciallo dell’EPC Hwang Pyong So, direttore dell’Ufficio Politico Generale dell’EPC; dal Vicemaresciallo dell’EPC Ri Myong Su, capo dello Stato Maggiore dell’EPC; e dal Generale d’Armata Pak Yong Sik, ministro delle Forze Armate del Popolo. Kim Jong Un ha ricevuto un saluto dal Colonnello Generale Pak Jong Chon, direttore dell’Ufficio d’Artiglieria dell’EPC. Egli ha passato in rassegna la parata dei soldati della Marina e delle Forze Aeree e Contraeree e delle Forze d’Artiglieria d’élite dell’EPC che si sono allineate per l’esercitazione combinata di fuoco. Dopo aver ricevuto il rapporto sul piano per l’esercitazione combinata di fuoco dei soldati dell’EPC sul posto di guardia, ha dato l’ordine di iniziare l’esercitazione di fuoco. I sottomarini sono rapidamente emersi per compiere attacchi con siluri alle navi da guerra “nemiche” mentre i cacciabombardieri hanno effettuato voli a bassa quota sul mare per sganciare bombe sugli obiettivi. Assistendo all’emozionante scenario, egli ha lodato i marinai dei sottomarini e i piloti per aver colpito gli obiettivi ogni volta. Più di 300 cannoni semoventi a grosso calibro si sono allineati lungo la costa sparando tutti insieme. I coraggiosi artiglieri hanno spietatamente e soddisfacentemente colpito gli obiettivi e i colpi sparati sono stati molto corretti, ha detto, aggiungendo che hanno mostrato bene la raffica di cannoneggiamenti della nostra forza d’artiglieria “uno contro cento” che dà una punizione spietata alle forze ostili. La dimostrazione combinata di fuoco più grande di sempre dei soldati dell’EPC in celebrazione dell’85° anniversario della sua fondazione è stata la più umile riverenza per il Presidente Kim Il Sung e il dirigente Kim Jong Il, fondatore e costruttore delle forze armate rivoluzionarie, e l’infinita gloria del potente esercito rivoluzionario del Monte Paektu, ha detto, esprimendo grande soddisfazione per la riuscita dimostrazione e ha lodato altamente le gesta dei soldati che hanno preso parte all’esercitazione. Le forze armate rivoluzionarie, che sono nate da due pistole e hanno coperto un cammino di vittoria lungo 85 anni, sono state sviluppate nel forte esercito senza pari equipaggiato con gli ultimi mezzi offensivi e stanno mettendo pienamente in campo la potenza dell’esercito rivoluzionario del Partito all’avanguardia nella difesa del paese e nella costruzione di un paese prospero, ha detto. Egli si è congratulato con tutti i soldati dell’EPC nell’anniversario della sua fondazione. Ha sottolineato che fintantoché c’è l’eroico Esercito del Popolo Coreano, illimitatamente fedele al Partito, la patria socialista è inespugnabile e una nuova alba della vittoria finale sorgerà. -0-

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...