Attività rivoluzionarie del Presidente KIM JONG UN (30 ottobre – 1 novembre 2018)

Pubblichiamo tre articoli della KCNA inviatici dall’ambasciata della RPD di Corea sulle ultime attività rivoluzionarie interne del Presidente Kim Jong Un.

***

Il dirigente supremo Kim Jong Un ispeziona la prefettura di Samjiyon

 

Pyongyang, 30 ottobre (KCNA) – Kim Jong Un, presidente del Partito del Lavoro di Corea, presidente della Commissione per gli Affari di Stato della RPDC e comandante supremo dell’Esercito Popolare di Corea, ha ispezionato la prefettura di Samjiyon.

Il Dirigente Supremo del Partito, dello stato e dell’esercito Kim Jong Un ha verificato personalmente lo stato di avanzamento dei lavori di costruzione della città della prefettura di Samjiyon. Ispezionando le costruzioni abitative, le strutture di servizio e gli edifici pubblici di nuova costruzione nella zona del municipio ha detto, manifestando grande apprezzamento, che durante la precedente visita ad agosto le stesse costruzioni erano in corso di realizzazione e in poco più di due mesi la maggior parte di loro è entrata nella fase di completamento. È stato molto lieto nel vedere la prefettura di Samjiyon assumere la sua forma favolosa come città modello della cultura in questa area montuosa, così come progettato dal Partito. Ispezionando una delle abitazioni completate ne ha visitato il soggiorno, la cucina, il bagno e ogni altra parte della casa apprezzando che la costruzione è avvenuta in modo impeccabile.

Tutti gli ufficiali in comando, i soldati addetti alla loro realizzazione e i membri delle brigate che hanno preso parte alla costruzione della prefettura di Samjiyon hanno svolto con successo i compiti di costruzione per quest’anno, compresi i progetti di costruzione dell’area intorno al lago Chon sul monte Paektu, edifici pubblici e industriali, edifici abitativi e il progetto per la realizzazione delle strade nella zona della borgata, ha detto con grande apprezzamento.

Si è informato, in merito alle operazioni di costruzione della prefettura di Samjiyon, riguardo alla fornitura di materiali e di manodopera e del trasporto di materiali di consumo, utilizzati dall’inizio dell’opera fino ad oggi, ed ha ascoltato un rapporto sulle questioni che si sono presentate nel corso della costruzione.

Notando che il Consiglio dei Ministri e il Comando per la Costruzione della Prefettura di Samjiyon hanno previsto di concludere la realizzazione di tutti i progetti nella prefettura in quattro fasi entro il 2021, ha affermato che ciò differisce dall’intenzione del Partito ed ha aggiunto che il Partito ha previsto e si augura che la costruzione avvenga invece in tre fasi e si concluda entro il periodo della strategia quinquennale per lo sviluppo economico nazionale; quindi ha posto come obiettivo militante l’elaborazione di un nuovo piano generale di scadenze per la costruzione delle opere nella prefettura di Samjiyon, anticipandone la conclusione all’ottobre del 2020 in concomitanza con il 75 Anniversario della Fondazione del Partito del Lavoro di Corea, invitando tutti i soggetti coinvolti nel progetto a impegnarsi per raggiungere questo obiettivo. L’anno prossimo è di fondamentale importanza per completare la costruzione della prefettura di Samjiyon entro il 2020, ha detto, chiedendo di completare perfettamente la costruzione della borgata entro l’anno prossimo e di stabilire obiettivi scientifici e accurati per tutti i processi di costruzione, le procedure, le fasi e gli anni successivi in modo da intensificare altri progetti e al fine di concentrare tutti gli sforzi per procedere.

Ha detto che il piano di costruzione per il prossimo anno, che sarà l’anno del completamento della costruzione della prefettura di Samjiyon, dovrà essere chiaramente dettagliato e tutti i preparativi dovranno essere fatti con grande cura: dall’assegnazione dei progetti alle unità di costruzione, alla fornitura tempestiva di materiali da costruzione, dei fondi, della manodopera e le misure di trasporto necessarie all’edificazione al fine di portare avanti la costruzione il prossimo anno proprio come è stato fatto quest’anno. Ha aggiunto che, come ripetuto precedentemente, la velocità di realizzazione non deve essere guidata dall’ossessione e dall’impazienza di terminare un’opera entro un certo tempo, senza tener conto del risultato; inoltre, proprio come in tutti vi lavori, se la costruzione è realizzata per apparire splendida ma povera di sostanza ciò ci ricadrà addosso a lungo da parte delle persone e delle generazioni future. Ha ribadito che spalare anche una sola pala di terra e intonacare anche un solo metro quadrato deve essere fatto con coscienza proprio come farebbe il proprietario di una casa, sottolineando la necessità di costruire tutte le strutture in modo che siano monumenti dell’era guidata dal Partito dei Lavoratori e assicurando allo stesso tempo il massimo livello di qualità. Ha inoltre avviato attività per la costruzione dello splendido edificio del complesso ospedaliero della prefettura di Samjiyon, della biblioteca tecnico-scientifica della prefettura di Samjiyon e di altri alberghi e ha compiuto i passaggi necessari per organizzare le ulteriori forze necessarie alla loro costruzione. Ha visitato il sito di costruzione della Fabbrica di bevande ai mirtilli di Samjiyon che produrrà varie bevande ai mirtilli e prodotti lavorati, tra cui la gelatina di mirtilli, il succo di mirtillo e il vino di mirtilli. Compiacendosi che sono stati fatti grandi progressi in un breve lasso di tempo e ha dato incarico di terminare la costruzione dell’impianto entro la fine di quest’anno.

Il Dirigente Supremo inoltre ha rinnovato nuovamente le disposizione per la conduzione della Fabbrica di farina di patate di Samjiyon. Osservando una montagna di patate che riempiva i magazzini, è rimasto fortemente soddisfatto e ha lodato molto la prefettura di Samjiyon per aver raggiunto un così elevato rendimento nella produzione di patate nonostante le condizioni climatiche insolitamente sfavorevoli di quest’anno.

Ha detto che, in linea con la produzione massiccia di farina di patate, i suoi vantaggi e la sua efficacia dovrebbero essere comunicati alle persone e i le ricette delle pietanze di alimenti a base di farina di patate dovrebbero essere fatte conoscere e diffuse il più possibile in modo che possano introdurli attivamente nella loro dieta. Senza riserve quindi, si è seduto su un mucchio di patate a discutere e farsi fotografare con i principali funzionari della provincia e della prefettura e con i funzionari della fabbrica.

Durante la visita è stato accompagnato da Choe Ryong Hae, membro del Presidio dell’Ufficio politico del CC del PLC, vicepresidente della Commissione per gli Affari dello Stato della RPDC e vicepresidente del CC del PLC, Jo Yong Won e Kim Yong Su, vice direttori dipartimento del CC del PLC, Kim Chang Son, direttore del dipartimento della Commissione per gli Affari Statali, e Ma Won Chun, direttore dell’ufficio affari della Commissione Affari di Stato. -0-

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

***

Il dirigente supremo Kim Jong Un ispeziona nuovamente il cantiere dell’area turistica costiera Wonsan-Kalma in costruzione

 

Pyongyang, 1 novembre (KCNA) – Kim Jong Un, presidente del Partito del Lavoro di Corea, presidente della Commissione per gli Affari di Stato della RPDC e comandante supremo dell’Esercito Popolare di Corea, ha ispezionato l’area turistica costiera Wonsan-Kalma, attualmente in costruzione.

Il dirigente supremo del Partito, dello stato e dell’esercito Kim Jong Un ha potuto osservare dall’alto la via che conduce all’area e ha visitato i pressi con l’obiettivo di conoscere a che punto di sviluppo è giunta la realizzazione del progetto.

Ha detto che di recente ha studiato con attenzione il tracciato della strada dell’area e ha scoperto che l’intera strada non è risulta ottimale sotto l’aspetto artistico; ha riconosciuto come raggiunta l’armonia progettuale tra i palazzi ma tra gli edifici non è stato ancora raggiunto un soddisfacente grado di proporzionalità artistica, compatibilità e connettività, tutte caratteristiche non secondarie e valutabili secondo criteri esatti, ed anche gli edifici alti e bassi non sono posti vicini in modo armonioso. Solo quando gli edifici di forme e proporzioni differenti sono disposti in modo armonioso e la loro reciprocità di stili architettonici è assicurata, la città potrà avere il suo carattere peculiare e il suo fascino e si presenterà come una città di parchi marittimi, ha detto.

Ha incaricato quindi i funzionari di prevedere la costruzione di più hotel e locande con oltre 30 piani, come aveva già indicato in agosto, e prevedere la costruzione di un edificio per uffici in cui saranno ospitati i comitati organizzativi del Partito e dei lavoratori, il comitato di gestione, gli organi di sicurezza, le autorità giudiziarie , ecc. nella forma di un grattacielo vicino alla zona costiera che possa integrarsi con il resto degli edifici che si affacciano sulla strada. Ha anche indicato, in maniera dettagliata, nuovi accorgimenti per costruire un maggior numero di spazi dedicati alle attività ricreative, uno stadio per tutti gli eventi e varie sale da cinema all’interno dell’area e di pianificare un grande parco acquatico e un luna park in un lotto di terreno libero tra la linea costiera e l’aeroporto.

Ha dato inoltre ai funzionari il compito di costruire un enorme parcheggio nella zona, ricostruire la stazione ferroviaria di Kalma e approfondire la questione della sistemazione dei trasporti pubblici nella zona.

Ha detto che una priorità dovrebbe essere data al rimboschimento e all’ecologia, come ha sottolineato in passato, aggiungendo che dovrà essere fatto uno sforzo per l’imboschimento e che il progetto per l’imboschimento dovrà essere realizzato in linea con le caratteristiche della strada costiera .Ha detto anche che vedendo i rapidi progressi giornalieri del cantiere di Myongsasipri (una bellissima spiaggia di sabbia di 4 chilometri), ha potuto vedere come la stessa spiaggia di 4 km si trasformerà rapidamente in Inphasipri (un area marittima di 4 chilometri resa accessibile alle persone), aggiungendo che è rincuorato e compiaciuto quando può vedere le persone che conducono una vita altamente civile e felice sulla splendida costa del Mare Orientale del paese, un luogo con paesaggi unici al mondo. Continuando nell’ispezione ha aggiunto che il paese deve ancora affrontare alcune difficoltà, ma già possiede molti edifici invidiati dal resto del mondo mentre beni materiale destinati alla gente e nuove occasioni di felicità e svago così come la futura area turistica costiera continueranno a sorgere senza sosta secondo la volontà del nostro Partito, che considera lavorare per il benessere del popolo come il suo compito principale, pioniere della civiltà del nuovo secolo e destinato a plasmare il nuovo mondo con la sua corretta direzione insieme alla volontà immutabile e agli sforzi di tutti i funzionari e dei cittadini che seguono gli ordini e istruzioni. Le forze ostili sono ossessionate dal pensiero di comminare sanzioni con l’intento di ostacolare la promozione del benessere e dello sviluppo delle persone e per indurci alla sottomissione e ad abbandonare le nostre decisioni ma queste saranno costrette a vedere col tempo, ed in maniera chiara, come il nostro paese ha moltiplicato la sua forza centinaia di volte sfidando le difficoltà e trasformandosi in una nazione potente grazie alla propria forza, tecnologia e sforzi, ha detto.

Ha continuato affermando che, come ha già sottolineato in passato, raggiungere continui successi in progetti di costruzioni così enormi come l’edificazione dell’area turistica costiera Wonsan-Kalma in una situazione così difficile e tesa come oggi rappresenta un colpo contundente contro le forze ostili e allo stesso tempo una battaglia decisiva per salvaguardare l’autorità del Partito e un lavoro utile per creare e portare gioia e felicità al popolo.

Ha aggiunto che tutti dovrebbero tenere ciò a mente e mostrare eroismo popolare e indomito spirito combattivo per dimostrare ancora una volta al mondo intero lo stile di lavoro nell’era del Partito del Lavoro, le potenzialità di sviluppo del nostro paese e la nostra velocità di sviluppo. Egli ritiene che il centro ricreativo culturale popolare e il parco marittimo sarà invidiato dal mondo intero e sarà costruito per stupire di nuovo il mondo in occasione del 10 ottobre del prossimo anno grazie agli enormi sforzi delle masse costruttrici, massimamente fedeli alla chiamata del Partito, ha detto, chiedendo di fare una coraggiosa accusa per portare il giorno in cui le risate e il canto della felicità del popolo sarebbero risuonati in tutto il Myongsasipri.

Era accompagnato da Choe Ryong Hae, membro del Presidium dell’Ufficio Politico del Comitato Centrale del PLC, vicepresidente della Commissione per gli Affari dello Stato della RPDC e vicepresidente del Comitato Centrale del PLC, Jo Yong Won e Kim Yong Su, vicedirettori dipartimentali del comitato centrale del PLC, Kim Chang Son, direttore del dipartimento della Commissione per gli Affari Statali, e Ma Won Chun, direttore dell’ufficio della CAS. -0-

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

***

Il Dirigente Supremo Kim Jong Un ispeziona l’Area termale turistica in costruzione nella prefettura di Yangdok

 

Pyongyang, 1 novembre (KCNA) – Kim Jong Un, Segretario del Partito del Lavoro di Corea, presidente della Commissione Affari di Stato della RPDC e comandante supremo dell’Esercito Popolare di Corea, ha dato istruzioni sul campo al cantiere dell’Area termale turistica della prefettura di Yangdok, nella provincia del Sud Phyongan.

Informandosi delle varie proposte di arrangiamento davanti al piano principale della costruzione dell’Area termale turistica, il Dirigente Supremo del Partito, dello Stato e dell’esercito Kim Jong Un ha dato dettagliate istruzioni per la modifica del piano principale.

Ha detto che l’area è il posto migliore per le cure termali e il turismo poiché gode di vantaggiose condizioni di trasporto, di un bel paesaggio e anche di una resa annuale di acqua termale ad alta temperatura i cui componenti chiave sono la silice semplice, lo zolfo, l’alcalino a basso fluoro, efficaci per il trattamento di varie malattie. Ha aggiunto che il particolare design in stile coreano e gli eccellenti servizi garantiranno un’altra base di vita culturale ed emotiva di primo livello, che contribuirà alla promozione della salute del popolo e in cui esso possa godere di una vita altamente civilizzata.

Evidenziando la necessità di completare la progettazione a breve termine, processo a cui si dovrà dare precedenza per lo sviluppo dell’Area termale turistica, egli ha chiamato ad assicurare la migliore qualità in termini di bellezza architettonica e convenienza tenendo conto di tutte le migliori cose del mondo.

Poiché l’Area termale turistica è divisa in una sezione di guarigione e una sezione turistica e di relax, è necessario eseguire per primi i compiti tecnici basandosi su uno studio approfondito dei dati sulle strutture di servizio termali in vari paesi del mondo, ha detto.

Le raccomandazioni per la costruzione dell’Area termale turistica, recentemente sottoposte dall’Ufficio di Progettazione della Commissione Affari di Stato, hanno previsto di ripartire gli incarichi tecnici dei progetti dell’area ai ministeri dipendenti dal Consiglio dei Ministri e dalle istituzioni nazionali tra cui il Ministero della Salute Pubblica, il Ministero del Lavoro, l’Amministrazione Nazionale del Turismo e l’Ufficio Generale del Servizio di Ristorazione Pubblica, ha ricordato, affermando che fare così non aiuterà a costruire un’area di primo livello per come inteso dal Partito.

Questa costruzione è un progetto direttamente iniziato e proposto dal Partito perché il popolo potesse godere di una vita altamente civilizzata e per la promozione della loro salute, pertanto il lavoro tecnico dovrà essere svolto in stretta collaborazione con l’ospedale governativo sotto la piena responsabilità dei dipartimenti competenti del Comitato Centrale del Partito e della CAS, ha detto. Egli ha dato per ore istruzioni preziose riguardo la progettazione, dicendo che l’Ufficio di Progettazione della CAS dovrà assumere la direzione in una progettazione responsabile coinvolgendo i gruppi di progettisti più capaci.

Indicando che la costruzione dell’Area termale turistica dev’essere magnificamente completata ai più alti livelli entro il 10 ottobre dell’anno prossimo come promesso al popolo, ha elencato compiti specifici per finire il lavoro di costruzione delle basi dell’edificio entro la fine di quest’anno e per spingere in avanti i processi che richiedono priorità attraverso misure per l’alimentazione e le comunicazioni, il servizio di fornitura d’acqua, lo smaltimento delle acque reflue, le linee ferroviarie, la ricostruzione della rete stradale e l’espansione, l’imboschimento e l’ecologizzazione.

Il Partito concepisce la costruzione dell’Area termale turistica nella prefettura di Yangdok e il progetto di ricostruzione del Centro di Riposo Termale nella prefettura di Kyongsong come compiti prioritari, ha detto, sottolineando la necessità per l’esercito e il popolo in tutte le province di edificare centri turistici attorno alle terme delle singole aree tramite sforzi congiunti e prendendo a modello questi progetti.

Ci stiamo ora facendo carico di non pochi progetti per la vita culturale ed emotiva del popolo e non perché godiamo di condizioni particolarmente vantaggiose o chissà che cosa, ha detto, aggiungendo che questi sono creature costruite dalla ferma determinazione e dalla forte volontà del Partito di far stare il nostro popolo, il migliore al mondo, sul più alto gradino della civiltà socialista al più presto e affrontando molteplici difficoltà. Ha detto che l’Esercito Popolare dovrà costruire magnificamente un’altra proprietà del popolo che sia lodata dal mondo, come si confà agli ammirevoli figli e creatori della felicità del popolo, tenendo scolpita nella mente la fiducia del Partito che ha affidato loro la costruzione dell’Area termale turistica, la prima del suo tipo nella storia del nostro paese.

È stato accompagnato da Choe Ryong Hae, membro del Presidium dell’Ufficio Politico del CC del PLC, vicepresidente della Commissione Affari di Stato e vicesegretario del CC del PLC; Jo Yong Won, Pak Chang Ho e Kim Yong Su, vicedirettori dipartimentali del CC del PLC; Kang Il Gyong, presidente del comitato di Partito della prefettura di Yangdok, provincia del Sud Phyongan; Kim Chang Son e Ma Won Chun, funzionari della Commissione Affari di Stato. -0-

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

A cura di Matteo Boscarelli e Jean-Claude Martini

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...