Portavoce del Ministero degli Esteri sui recenti sviluppi in Venezuela

Un portavoce del Ministero degli Affari Esteri della RPDC ha dato la seguente risposta a una domanda posta dalla KCNA il 3 febbraio per quanto riguarda i recenti sviluppi in Venezuela:

Una situazione anormale si è sviluppata in Venezuela, dove il presidente del parlamento ha dichiarato nulli i risultati delle elezioni presidenziali tenutesi nel maggio dell’anno scorso e si è autoproclamato presidente provvisorio il 23 gennaio.

La situazione in Venezuela sta diventando un complicato problema internazionale, come dimostra la convocazione di una riunione di emergenza del Consiglio di Sicurezza dell’ONU sulla questione venezuelana il 26 gennaio.

Ogni tentativo da parte di forze esterne di rimuovere un presidente legittimamente eletto in base alla Costituzione di uno Stato sovrano è un’interferenza palese nei suoi affari interni e una sfacciata violazione del diritto internazionale.

La nostra ferma posizione è che il problema venezuelano dovrebbe essere risolto in modo pacifico, conformemente alla volontà e alla decisione indipendenti del governo e del popolo del Venezuela.

I popoli del mondo intero che aspirano alla pace staranno sempre dalla parte del governo e del popolo del Venezuela per salvaguardare la loro sovranità e la stabilità.

Fonte: Naenara

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...