Portavoce del Ministero degli Esteri denuncia l’atto oltraggioso degli USA

Un portavoce del Ministero degli Esteri della RPDC ha rilasciato la seguente dichiarazione il 14 maggio:

Gli Stati Uniti hanno commesso un atto illegale ed oltraggioso impadronendosi con la forza di una nave da carico della RPDC diretta verso le Samoa Americane, collegando la nave alle “sanzioni” del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e alle loro proprie “sanzioni”.

Le “sanzioni” del Consiglio di Sicurezza contro la RPDC, che gli USA hanno preso a pretesto, tra le altre cose, per appropriarsi della nostra nave da carico, sono una palese violazione della sovranità del nostro Stato e quindi le abbiamo categoricamente rigettate e condannate ogni volta.

Inoltre, l’impudenza degli Stati Uniti, che obbligano gli altri paesi ad osservare le loro leggi interne, è una violazione arbitraria del diritto internazionale universalmente accettato, il quale specifica a chiare lettere che in nessun caso può uno Stato sovrano essere oggetto della giurisdizione di un altro paese.

L’atto degli USA costituisce un’estensione del calcolo americano di piegare la RPDC tramite la “massima pressione” ed una negazione aperta dello spirito di fondo della Dichiarazione Congiunta RPDC-USA del 12 Giugno, nella quale i due paesi si sono impegnati ad instaurare nuove relazioni bilaterali.

Gli USA devono riflettere sulle conseguenze che il loro atto odioso potrebbe causare sugli sviluppi futuri e renderci immediatamente la nostra nave.

È finita l’epoca in cui gli USA potevano esercitare a piacimento il loro dominio sul mondo, e sarebbe l’errore più grosso da parte loro pensare che la RPDC appartenga ai paesi su cui la logica americana della “forza” possa funzionare.

D’ora in poi osserveremo con attenzione ogni mossa degli USA.

Fonte: Naenara

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...