Il Dirigente Supremo Kim Jong Un guida il test di un lanciarazzi colossale

Kim Jong Un, Presidente del Partito del Lavoro di Corea, Presidente della Commissione Affari di Stato della RPDC e Comandante supremo delle forze armate della RPDC, ha diretto con successo il 24 agosto il test di un lanciarazzi colossale recentemente sviluppato.

È stato accompagnato da Ri Pyong Chol, Kim Jong Sik, Jang Chang Ha, Jon Il Ho e Jong Sung Il e da altri quadri dirigenti del CC del Partito e del settore della scienza della difesa nazionale.

Informato sulla messa a punto di detta arma, ha dato l’ordine di testarla.

Il risultato del lancio di prova ha dimostrato che tutte le caratteristiche tattiche e tecniche del sistema del lanciarazzi colossale hanno raggiunto con precisione gli indici previsti.

Kim Jong Un si è mostrato molto soddisfatto dell’efficacia combattiva incomparabile del sistema di questa nuova arma.

«È veramente un’arma formidabile. ─ ha detto Kim Jong Un ─ I nostri giovani scienziati del settore della scienza della difesa nazionale hanno concepito e realizzato con la loro testa un sistema d’arma mai visto e vi sono riusciti al primo colpo. Dotati d’intelligenza, hanno compiuto gesta notevoli.

Ciò che mi rallegra oggi è che, attraverso la messa a punto dei nuovi armamenti, si formano le file dei talenti giovani e distinti capaci di farsi carico dello sviluppo spettacolare dell’industria della difesa nazionale del Juche. Essi sono il tesoro prezioso e la ricchezza del paese che non si possono barattare con alcun altro tesoro. Grazie a questi scienziati e a questi tecnici del settore della scienza della difesa nazionale, fedeli al Partito e talentuosi, l’industria della difesa nazionale Juche non cesserà di consolidarsi e svilupparsi.

Tutte le nostre armi Juche messe a punto sono testimonianze della grandezza del Partito del Lavoro di Corea che, occupandosi della sorte e dell’avvenire della patria e del popolo, ha assicurato loro una forza di dissuasione potente capace di salvaguardare fermamente il socialismo di tipo coreano, e dell’universo di fedeltà sublime dei nostri scienziati del settore della difesa nazionale che non risparmiano sangue e sudore per la patria, seguendo la direzione del Partito.

Il 24 agosto è un bel giorno veramente indimenticabile. Tre anni esatti fa riuscimmo nel test di un missile balistico lanciato da un sottomarino strategico, uno dei rari test di questo tipo al mondo».

Proseguendo, Kim Jong Un ha affermato:

«La nostra industria della difesa nazionale ha per missione principale quella di salvaguardare il Partito e la rivoluzione, la patria ed il popolo, di garantire la vittoria finale della nostra rivoluzione, di guidare e di promuovere attivamente l’edificazione di una potenza socialista, rafforzando al massimo la capacità difensiva del paese. Dobbiamo lanciare un’offensiva indomita volta a portare le nostre forze al livello da noi definito e promuovere incessantemente e dinamicamente lo sviluppo delle armi strategiche e tattiche di nostro tipo atte a respingere senza esitazione le minacce militari e le pressioni crescenti delle forze ostili».

Questa presentazione richiede JavaScript.

Fonte: Naenara

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...