Il Dirigente Supremo Kim Jong Un visita l’unità difensiva dell’isola Changrin

Kim Jong Un, Presidente del Partito del Lavoro di Corea, Presidente della Commissione Affari di Stato della RPDC e Comandante supremo delle forze armate della RPDC, ha ispezionato l’unità difensiva dell’isola Changrin situata sul settore ovest del fronte.

Guidato dai comandanti dell’unità, ha fatto il giro della località storica.

Ha esaminato con viva emozione la stele commemorativa eretta per trasmettere in eterno le gesta indimenticabili del Dirigente Kim Jong Il che aveva ispezionato l’unità difensiva di questa isola 45 anni fa.

Poi, ha visitato il comando, i dormitori della compagnia, la sala didattica, la mensa, il deposito di soia, il magazzino di alimenti non cerealicoli, la serra, i bagni, le postazioni delle batterie, la piattaforma d’osservazione ecc. al fine di informarsi in dettaglio sulle condizioni di vita dei militari e la preparazione al combattimento dell’unità.

Visitando i dormitori, ha esaminato dei prodotti di uso corrente e degli articoli igienici, tra cui gli spazzolini da denti, i dentifrici e i saponi, le coperte e i vestiti forniti ai militari, e si è informato con una lista sulla quantità e la qualità dell’acqua dell’isola, sullo stato dell’introduzione del bollitore solare, sul riscaldamento dei dormitori ecc.

Nella sala didattica, ha fatto notare, tra le altre cose:

«Per fare dei nostri militari dei ferventi rivoluzionari e degli autentici esseri umani, bisogna condurli a impregnarsi di collettivismo, a coltivare l’indipendenza, l’assiduità e l’abnegazione attraverso la realizzazione dei loro compiti militari e le loro esperienze di vita, a osservare in modo pienamente spontaneo la ferrea disciplina militare e a custodire nel cuore il patriottismo e il cameratismo, e a dotarsi della concezione rivoluzionaria del mondo. Bisogna, a tale scopo, interessarsi sempre all’educazione politica e ideologica, morale e culturale».

Si è mostrato molto soddisfatto di vedere che il deposito di soia, il magazzino di alimenti non cerealicoli e la cucina sono pieni di derrate alimentari.

Ha detto che, come un buon rifornimento di carburante prepara la riuscita dei preparativi di combattimento, bisogna sempre badare all’amministrazione e sforzarsi di arricchire l’alimentazione dei militari.

Si è informato anche sullo stato della scuola e della scuola materna dell’isola, con un occhio di riguardo per l’istruzione dei figli degli ufficiali dell’unità.

Altresì, ha fatto il giro delle postazioni delle batterie della compagnia di artiglieria costiera, ove ha incontrato dei militari che compivano il loro dovere di difesa della linea del fronte.

«Grazie all’alta coscienza politica e alla grande vigilanza dei nostri militari, così come alla loro volontà di difesa della patria e ai loro sforzi devoti, ─ ha dichiarato ─ l’avamposto del paese è difeso con efficacia; grazie a questi militari dell’Esercito Popolare degni di fiducia, la sicurezza del paese e la felicità del popolo sono sicuramente garantiti».

Inoltre, è montato sulla postazione d’osservazione dove ha ascoltato un rapporto sulla disposizione delle subunità dell’unità difensiva dell’isola e le loro missioni di combattimento e ha ordinato al capo di stato maggiore generale dell’EPC che l’accompagnava di rafforzare il potenziale combattivo dell’unità e di cambiare la sua missione di combattimento.

Ha dato l’ordine di fuoco al cannone n°2 della compagnia di artiglieria costiera che era in servizio, designando un obiettivo. Gli artiglieri hanno dato piena prova della loro eccellente capacità di fuoco, per la gran gioia del Dirigente Supremo.

Questi ha donato come ricordo all’unità difensiva dei binocoli, un fucile automatico e una mitragliatrice, prima di farsi fotografare con i militari dell’unità e le loro famiglie.

È stato accompagnato dal generale d’esercito Pak Jong Chon, capo di stato maggiore dell’EPC, e da quadri del CC del PLC.

Fonte: Uriminzokkiri

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...