Sessione allargata della Commissione Militare Centrale del Partito del Lavoro di Corea

Kim Jong Un, Presidente del Partito del Lavoro di Corea e della Commissione Militare Centrale del Partito, ha presieduto la III sessione allargata della VII Commissione Militare Centrale del Partito del Lavoro di Corea (CMC).

Dapprincipio, Kim Jong Un ha analizzato e informato delle circostanze complesse sopravvenute all’interno e all’esterno del paese.

A quanto ha detto, la riunione delibererà su alcune misure importanti da prendere in ambito organizzativo, politico e militare allo scopo di rafforzare l’insieme delle forze armate del paese, tra cui l’Esercito Popolare di Corea (EPC), sul piano politico e militare, conformemente ai cambiamenti della situazione e alle esigenze dell’epoca importante di sviluppo della nostra rivoluzione, e discuterà le questioni organizzative.

La riunione ha decretato delle misure istituzionali per realizzare e garantire con certezza la direzione del Partito sulle forze armate del paese nel loro insieme.

Essa ha parimenti preso decisioni sulle questioni importanti per apportare un miglioramento decisivo per quanto attiene all’insieme degli affari della difesa nazionale e per sviluppare gradualmente il potenziale d’autodifesa del paese.

Alla riunione è stato analizzato su tutti i piani lo stato del lavoro delle unità e dei settori a tutti i livelli dell’EPC, si sono indicati i difetti da rimediare per sbarazzarsi dell’irrazionalità delle strutture e del comando ed è stata rivelata una serie di difetti apparsi in alcune attività militari e politiche.

Si sono sottolineati ancora una volta i compiti settoriali che s’impongono nella stretta applicazione della linea e degli orientamenti del Partito in ambito militare e nel rafforzamento considerevole della capacità di difesa nazionale, presentandone anche di nuovi.

Inoltre, si sono decretate e prese delle misure importanti: organizzazione di nuove unità, allargamento e riorganizzazione di altre unità conformemente al progetto militare e strategico del Partito, modifica dell’appartenenza di alcune unità e cambiamento della disposizione delle truppe.

La riunione ha revocato ed eletto alcuni membri della CMC.

Essa ha trattato la questione dell’organizzazione; una parte dei comandanti degli organismi delle forze armate e di quelli dei corpi d’armata sono stati destituiti, trasferiti o nominati.

Il Dirigente Supremo Kim Jong Un ha sottolineato i lati positivi e negativi emersi recentemente nel lavoro dell’EPC e alcuni problemi da affrontare urgentemente, ha chiarito in dettaglio l’orientamento e i mezzi principali da adottare nell’edificazione dell’esercito e nelle attività militari e politiche ulteriori.

Ha espresso la sua speranza e la sua certezza che tutti i comandanti dell’EPC compiranno appieno la sacra missione che si sono assunti dinanzi ai tempi e alla rivoluzione.

Alla riunione hanno preso parte i membri della CMC del PLC, i comandanti delle armate e dei corpi d’armata dell’EPC, quelli della Direzione politica generale e dello Stato maggiore generale dell’EPC e del ministero delle Forze armate popolari, quelli degli organismi delle forze armate a tutti i livelli, tra cui il ministero della Sicurezza del popolo, il ministero della Sicurezza nazionale e delle truppe di scorta, così come i vicedirettori del dipartimento dell’organizzazione e della direzione del CC del PLC.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fonte: Rodong Sinmun

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...