Sessione allargata dell’UP del PLC

Una sessione allargata dell’Ufficio Politico del CC del Partito del Lavoro di Corea (PLC) ha avuto luogo sotto la presidenza di Kim Jong Un, Presidente del PLC, della Commissione Affari di Stato della RPDC e Comandante supremo delle forze armate della RPDC.

Vi hanno preso parte i membri titolari e i membri supplenti dell’UP del CC del PLC.

Vi hanno assistito, in qualità di osservatori, i quadri del CC del Partito e di altre unità.

Dietro mandato dell’UP del CC del Partito, Kim Jong Un ha presieduto la riunione.

La riunione ha discusso dei principi per applicare perfettamente l’idea del primato delle masse popolari nell’edificazione e nelle attività del Partito e rafforzare senza sosta i ranghi del Partito e la sua capacità d’azione conformemente alle esigenze dello sviluppo della rivoluzione; dei mezzi per portare correttamente a buon fine i compiti politici, militari ed economici immediati, così come la necessità di adottare e applicare strettamente le misure preventive di estrema urgenza contro il COVID-19 che si propaga rapidamente nel mondo.

Parimenti, essa ha proceduto a una critica concentrata sugli atti contrari ai principi del Partito, gli abusi di potere, lo spirito burocratico e la corruzione rivelatisi tra i quadri del CC del Partito e negli istituti di formazione dei quadri del Partito, e a un’analisi dettagliata della loro gravità e delle loro conseguenze.

Kim Jong Un ha evidenziato l’analisi e la posizione del CC del Partito rispetto ai difetti rilevati e ha criticato severamente le pratiche contrarie ai principi del Partito, antipopolari e incompatibili col socialismo che si sono rivelate, e ha insistito affinché tutti i membri permanenti e le organizzazioni del Partito traggano da questi fatti delle serie lezioni, sottopongano a un costante rafforzamento rivoluzionario sia se stessi che le loro unità di lavoro e imprimano un nuovo slancio al lavoro di Partito.

L’UP del CC del Partito ha sollevato Ri Man Gon e Pak Thae Dok, vicepresidenti del CC del PLC, dalle loro funzioni attuali.

La riunione ha preso la decisione di sciogliere il comitato di Partito dell’istituto di formazione dei quadri del Partito e di infliggergli una punizione adeguata.

Poi, ha discusso dei problemi che si pongono per applicare più strettamente alcune misure preventive statali di estrema urgenza contro il COVID-19 che si sta rapidamente propagando su scala mondiale.

«Se questa epidemia, che si propaga così rapidamente, si infiltra nel nostro paese ─ ha evidenziato Kim Jong Un ─, ciò porterà a gravi conseguenze; la velocità di propagazione di questa malattia infettiva è molto grande, il suo periodo d’incubazione incerto e le vie di contaminazione non sono state ancora chiaramente comprese in modo scientifico; questo è il motivo per cui le potenti misure che il nostro Partito e il nostro governo hanno preso sin dall’inizio sono misure difensive, preventive e decisive, le più risolute e le più sicure».

«Il compito più urgente è revisionare ed emendare la legge sul lavoro di controllo nazionale d’urgenza delle epidemie e rimettere in buon ordine le regole di gestione di crisi statali», ha segnalato, sottolineando che gli organismi competenti, primi fra tutti il Presidium dell’Assemblea Popolare Suprema e il Consiglio dei ministri, devono promuovere energicamente il lavoro volto a rafforzare il più velocemente possibile il personale sanitario del nostro paese e a perfezionare i metodi, i sistemi e le leggi per la prevenzione delle epidemie sulla base dell’esperienza delle misure preventive e potenti applicate attualmente contro il COVID-19.

La riunione ha discusso altresì le misure da prendere per impedire l’infiltrazione e la propagazione dell’epidemia in modo scientifico e preventivo e tramite la quarantena.

«Non si deve permettere alcun caso eccezionale nel quadro del sistema di profilassi nazionale», ha dichiarato, insistendo affinché si instauri una disciplina rigorosa di modo che tutti i settori e tutte le unità di lavoro si sottomettano assolutamente e incondizionatamente al comando e al controllo dello stato maggiore centrale per il lavoro profilattico straordinario, e si rafforzino il controllo del Partito e la sorveglianza giuridica in materia.

Egualmente, ha indicato che il Consiglio dei ministri e lo stato maggiore centrale per la prevenzione d’urgenza dell’epidemia devono bloccare completamente le vie di contagio eventuale secondo il sistema e l’ordine già stabiliti e allo stesso tempo rinforzare gli esami medici e il controllo sanitario.

La riunione ha sottolineato che si deve, conformemente alla situazione e alle condizioni attuali, gestire l’organizzazione degli affari economici e il lavoro profilattico per realizzare indefettibilmente i compiti di lotta per quest’anno e proteggere efficacemente la vita della popolazione.

«Il lavoro profilattico che conduciamo non è una semplice azione di profilassi, ma un affare nazionale di alta importanza per la difesa del popolo e la grande responsabilità che incombe sul CC del Partito ─ ha osservato ─; tutti devono applicare alla lettera le decisioni e le direttive del CC del Partito e concentrare tutte le forze sulla sicurezza dello Stato e del popolo».

La riunione ha discusso analogamente alcune misure per accelerare la costruzione di alloggi nella città di Pyongyang e provincia conformemente alle esigenze della politica del nostro Partito in materia di edilizia, privilegiando la comodità del popolo.

La riunione ha deliberato su questioni organizzative.

Kim Yong Hwan, Ri Thae Il e Jang Yong Rok sono stati nominati rispettivamente presidenti del comitato di Partito della città di Pyongyang, della provincia del Ryanggang e della città di Kaesong.

Fonte: Rodong Sinmun

Un pensiero su “Sessione allargata dell’UP del PLC

  1. Devo congratularmi con il leader supremo per essere riuscito ad inquadrare in modo preciso e puntuale non solo quelle che sono le incognite che caratterizzano il virus Covid19, ma per essere altresì riuscito a focalizzare la sua attenzione sulle immediate misure da adottare per affrontare la minaccia.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...