Dichiarazione del portavoce del Comitato di Coordinamento Nazionale per l’Antiriciclaggio e la Lotta al Finanziamento del Terrorismo della Repubblica Popolare Democratica di Corea

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo comunicato giuntoci tramite l’ambasciata della RPD di Corea.

***

Di recente, gli Stati Uniti si stanno lasciando andare a vociferazioni inaudite circa una “minaccia cibernetica” da parte della RPDC.

Sappiamo bene che il fine ultimo degli Stati Uniti è deturpare l’immagine del nostro Stato e creare un pretesto per provocarci impiegando una nuova leva chiamata “minaccia cibernetica” insieme alla questione nucleare, ai missili, ai “diritti umani”, alla “sponsorizzazione del terrorismo” e al “riciclaggio di denaro”.

I passati incidenti di cyber attacchi che gli USA hanno ascritto a noi sono stati chiaramente dimostrati essere atti di hacker internazionali e persino gli esperti statunitensi lo hanno confermato.

Non sono altro che gli Stati Uniti a non esitare di abusare persino della moderna civilizzazione, creazione dell’umanità, quale mezzo per complotti e diffamazioni allo scopo di macchiare i paesi “non di loro gradimento” con ogni sorta di calunnie e sciagure.

Simili farse da parte degli Stati Uniti non sono niente di nuovo per noi.

Detta in modo chiaro e tondo, il nostro Stato non ha niente a che vedere con tutto ciò che gli Stati Uniti sostengono essere una “minaccia cibernetica”.

Gli USA dovranno rendersi conto che logori complotti e diffamazioni inventati continuamente da loro stessi non funzioneranno più con la comunità internazionale.

Pyongyang, 28 maggio Juche 109 (2020)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...