La XXI sessione allargata dell’Ufficio Politico del VII Comitato Centrale del Partito del Lavoro di Corea

La XXI sessione allargata del VII Comitato Centrale del Partito del Lavoro di Corea si è tenuta il 29 novembre 2020 nella sede del CC.
Kim Jong Un, Presidente del Partito del Lavoro di Corea, Presidente della Commissione Affari di Stato della Repubblica Popolare Democratica di Corea e Comandante supremo delle forze armate della RPDC, l’ha onorata con la sua presenza.
Alla riunione hanno preso parte i membri del Presidium e i membri titolari e supplenti dell’Ufficio politico del Comitato Centrale del PLC.
Erano presenti a titolo di osservatori anche i quadri di importanti dipartimenti del CC del Partito, i membri del comitato preparatorio del Congresso del Partito e il personale dei settori interessati.
Su mandato dell’Ufficio politico del CC del Partito, il Dirigente supremo Kim Jong Un ha presieduto la riunione.
Dopo aver ascoltato un rapporto sullo stato dei preparativi dell’VIII Congresso del PLC, la riunione ha discusso e studiato i punti all’ordine del giorno e ha deliberato su importanti problemi: la presa di misure appropriate in materia di preparazione del suddetto congresso; la riorganizzazione degli apparati dei rispettivi dipartimenti del Comitato Centrale del Partito per rafforzare il campo del lavoro ideologico del Partito, radicare ancora più solidamente il sistema di direzione del Partito in seno agli organismi interessati ed approfondire la direzione politica del Partito; il miglioramento della direzione del partito sugli affari economici e l’esecuzione dei compiti economici immediati.
L’Ufficio Politico del Comitato Centrale del PLC ha ascoltato il rapporto del comitato preparatorio del Congresso del Partito sullo stato dei preparativi all’VIII Congresso del Partito, compresi il bilancio dei lavori e l’elezione degli organi direttivi delle organizzazioni del Partito ai diversi livelli, lo svolgimento di riunioni del Partito per l’elezione dei delegati al Congresso del Partito, l’elaborazione dei documenti da presentare al congresso di cui sopra e la preparazione delle festività politiche e culturali da organizzare prima e dopo il Congresso.
Dopodiché ha indicato una serie di difetti rilevati nella preparazione di detto congresso e gli importanti compiti del comitato preparatorio, prima di determinare gli orientamenti relativi alle questioni poste da tale comitato.
In seguito all’esame di alcuni problemi che si pongono nel miglioramento e nel rafforzamento del campo del lavoro ideologico del Partito in funzione dello sviluppo della rivoluzione coreana, ha ratificato la riorganizzazione dei meccanismi organizzativi interessati.
L’Ufficio politico del CC del PLC ha severamente criticato i difetti riapparsi nel lavoro degli organismi di direzione economica che non sono riusciti a dirigere in modo scientifico gli affari dei settori di loro competenza, tenendo conto delle circostanze oggettive e soggettive, e a sbarazzarsi del soggettivismo e del formalismo nel loro lavoro.
Perciò ha insistito sulla necessità di assicurare il carattere scientifico delle operazioni e del comando per portare avanti le politiche economiche del Partito e di dar prova di infinita abnegazione e di alto senso di responsabilità.
Da ultimo, l’Ufficio Politico del Comitato Centrale del PLC ha discusso le misure per l’importante problema di eseguire i compiti economici immediati nell’anno in corso. Le sue decisioni chiave sono state approvate all’unanimità dai partecipanti.

Fonte: Rodong Sinmun

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...