I sessione dell’Ufficio Politico dell’VIII Comitato Centrale del Partito del Lavoro di Corea

Questa sessione si è svolta il 4 giugno alla sede del Comitato Centrale del Partito del Lavoro di Corea sotto la presidenza dello stimato compagno Kim Jong Un, Segretario generale del PLC e Presidente della Commissione per gli Affari di Stato della Repubblica Popolare Democratica di Corea.

Erano presenti i membri del Presidium, i membri titolari e supplenti dell’Ufficio Politico del Comitato Centrale del PLC.

La riunione ha discusso essenzialmente il progetto di convocare una nuova sessione plenaria del CC del Partito al fine di tracciare un bilancio intermedio dello stato di applicazione delle principali politiche del Partito e dello Stato per l’anno 2021, definite alla II sessione plenaria dell’VIII Comitato Centrale del Partito, e di adottare le misure statali aggiuntive necessarie a risolvere i problemi urgenti che si pongono nel lavoro economico e nella vita della popolazione.

Kim Jong Un ha valutato positivamente l’impulso di molti lavori pianificati con lungimiranza grazie all’entusiasmo ideologico di tutto il partito e il popolo e allo spirito combattivo di fiducia in sé, sensibilmente stimolati dall’VIII Congresso del Partito, sebbene lo sviluppo normale degli affari di Stato subisca enormi sfide e restrizioni a causa delle condizioni sfavorevoli e delle circostanze oggettive e soggettive venutesi a creare, e ha sommariamente analizzato l’esecuzione dei principali compiti politici in ogni settore per la prima metà di quest’anno.

«Al momento attuale – ha sottolineato, – è necessario convocare una sessione plenaria del Comitato Centrale del Partito per fare un giusto bilancio della realtà complessiva degli affari di Stato nel primo semestre dell’anno e poi prendere misure addizionali per rimediare tempestivamente alle insufficienze rivelate».

«Nella situazione interna ed esterna attuale – ha notato, – il Partito e il governo devono fare tutto ciò che è in loro potere, assumendosi una missione e responsabilità più importanti che mai; in questa congiuntura bisogna promuovere una lotta tenace per la stabilità degli affari economici e il miglioramento della vita del popolo attraverso la straordinaria ascesa del ruolo dirigente del Partito».

L’Ufficio Politico del Comitato Centrale del PLC ha deciso di convocare la III sessione plenaria dell’VIII Comitato centrale del partito nelle prime due settimane di giugno.

Allo stesso modo, ha esaminato in profondità le questioni da inscrivere all’ordine del giorno di questa sessione, in particolare la riorganizzazione strutturale dei dipartimenti del CC del Partito, e ratificato i temi proposti.

Fonte: Rodong Sinmun

Un pensiero su “I sessione dell’Ufficio Politico dell’VIII Comitato Centrale del Partito del Lavoro di Corea

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...