Testato il nuovo missile supersonico recentemente sviluppato dall’Accademia delle Scienze della Difesa

L’Accademia delle Scienze della Difesa della RPDC ha testato il missile supersonico Hwasong-8, da essa recentemente sviluppato, a Toyang-ri, nel distretto di Ryongrim della provincia del Jagang, martedì mattina.

Pak Jong Chon, membro del Presidium dell’Ufficio Politico e segretario del Comitato Centrale del Partito del Lavoro di Corea, ha osservato il test assieme ad alcuni quadri dirigenti nel settore delle scienze della difesa nazionale.

L’approntamento del missile supersonico, una delle 5 priorità del piano quinquennale nell’ambito delle armi strategiche per il potenziamento delle scienze della difesa e del sistema d’armi definito all’VIII Congresso del Partito, è stato portato avanti in base a un processo di sviluppo sequenziale, scientifico e affidabile.

Il progresso di questo sistema d’armi, considerato un lavoro di massima priorità sotto la particolare sollecitudine del Comitato Centrale del Partito, riveste un grande significato strategico nel notevole incremento del potere indipendente della scienza della difesa e della tecnica ultramoderni del Paese e nel rafforzamento delle capacità della nazione di autodifendersi in ogni modo.

Nel primo test, gli scienziati della difesa nazionale hanno confermato il controllo della navigazione e la stabilità del missile nella parte attiva, così come le sue specifiche tecniche tra cui la manovrabilità di direzionamento e le caratteristiche del volo planato della testata planante supersonica distaccata.

Ha inoltre accertato la stabilità del motore e dell’ampolla del combustibile del missile, introdotta per la prima volta.

I risultati del test hanno dimostrato che tutte le specifiche tecniche hanno soddisfatto i requisiti della progettazione.

Pak Jong Chon ha menzionato l’importanza strategica dello sviluppo del missile supersonico e il suo impiego nell’azione. Ha altresì notato il significato militare della trasformazione di tutti i sistemi combustibili missilistici in ampolle.

Ha sottolineato la necessità per tutte le squadre di ricercatori delle scienze della difesa e gli operai dell’industria delle munizioni di mobilitarsi con un morale più alto per attuare le decisioni dell’VIII Congresso, coerenti con la politica del Partito di dare la priorità alle scienze della difesa e alla tecnica, e riportare così maggiori successi nel lavoro di milluplicazione delle capacità di difesa del Paese.

Fonte: Rodong Sinmun

Un pensiero su “Testato il nuovo missile supersonico recentemente sviluppato dall’Accademia delle Scienze della Difesa

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...