Competizione di tiro a segno delle subunità d’artiglieria delle truppe meccanizzate a tutti i livelli dell’Esercito Popolare di Corea

In un momento in cui prevale in tutto l’Esercito Popolare di Corea l’entusiasmo di sottoporsi a un addestramento intensivo per inaugurare un nuovo periodo di massimo splendore nel rafforzamento delle capacità di difesa dello stato sotto la bandiera dell’autodifesa, una competizione di fuoco di artiglieria di subunità d’artiglieria delle truppe meccanizzate a tutti i livelli dell’EPC si è svolta sabato 6 novembre.

La competizione di tiro a segno aveva lo scopo di ispezionare e valutare come le truppe meccanizzate dell’EPC hanno condotto le esercitazioni al fine di aumentare le proprie capacità di combattimento d’artiglieria mobile in base alla politica militante stabilita dalla Commissione Militare Centrale del Partito del Lavoro di Corea in occasione del primo seminario di quadri militari e politici dell’EPC e all’ulteriore intensificazione della formazione competitiva in tutto l’EPC.

Pak Jong Chon, membro del Presidium dell’Ufficio Politico e segretario del Comitato Centrale del Partito del Lavoro di Corea, ha diretto questa competizione.

Rim Kwang Il, capo di stato maggiore e generale dell’EPC, e i comandanti delle unità interarmi lo hanno accolto sul posto per assistervi assieme a lui.

La competizione si è svolta nel modo seguente: determinare per sorteggio la scelta delle posizioni di tiro e l’ordine di tiro e assegnare ai comandanti delle unità interarmi i compiti tattici e offensivi consistenti nell’assistere, con i loro colpi, le unità motorizzate impegnatesi nel combattimento; i comandanti devono prendere una decisione e dirigere essi stessi le loro subunità per annientare i bersagli stabiliti.

Alla competizione, la subunità d’artiglieria dell’unità 604 ha occupato il primo posto, quella dell’unità 337 il secondo, quella dell’unità 243 il terzo, quella dell’unità 671 il quarto, quella dell’unità 488 il quinto e quella dell’unità 757 il sesto.

Si è conferito il diploma d’onore, la medaglia e l’insegna di cannoniere d’élite alla subunità classificatasi prima con punteggio «eccellente» e il certificato con insegna di cannoniere d’élite a quelle con punteggio «ottimo».

Pak Jong Chon si è mostrato molto soddisfatto dei risultati della competizione.

Fonte: Rodong Sinmun

Un pensiero su “Competizione di tiro a segno delle subunità d’artiglieria delle truppe meccanizzate a tutti i livelli dell’Esercito Popolare di Corea

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...