VIII Conferenza dei veterani di guerra

Si è svolta nella capitale, addì 26 luglio, l’VIII Conferenza nazionale dei veterani di guerra, attirando la sublime riverenza e le felicitazioni del popolo in tutto il paese.

Hanno assistito alla riunione i membri del Presidium dell’Ufficio Politico del Comitato Centrale del Partito del Lavoro di Corea.

Erano presenti i quadri del Partito e del governo, i funzionari dirigenti degli organi delle forze armate, i conferenzieri del settore della preservazione degli oggetti di interesse storico-rivoluzionario della guerra, i cadetti delle scuole rivoluzionarie, gli ufficiali e i soldati delle forze armate della Repubblica, nonché lavoratori e giovani universitari.

I veterani sono entrati nella sala della conferenza accolti dagli applausi dei discendenti della generazione dei vincitori.

Jo Yong Won, membro del Presidium dell’Ufficio Politico e segretario del settore organizzativo del Comitato Centrale del PLC, ha trasmesso il messaggio di congratulazioni inviato dal CC a tutti i veterani del paese.

Nella sua missiva, il CC ha calorosamente felicitato i veterani di guerra i quali, sotto l’eminente guida del Presidente Kim Il Sung, hanno difeso con onore la sovranità e la dignità della RPDC facendo pieno sfoggio del proprio valore nell’accanita Guerra di Liberazione della Patria e hanno dato alla luce lo spirito di lotta eroica e la tradizione di vittoria.

Esso ha fatto riferimento al significato storico della grande vittoria che ha insegnato la verità per la quale nessuno può infrangere l’unità unanime del leader e del popolo che si affidano l’uno all’altro; essa ha dimostrato con un mito eroico e leggendario che il popolo preparato sul piano ideologico può vincere col fucile i nemici armati con mezzi moderni e ha trasformato in sentire ideologico di tutto il popolo lo spirito di fiducia in sé e sviluppo autonomo che affonda le sue radici nella lotta armata rivoluzionaria antigiapponese.

Ha sottolineato che anche in futuro si collocheranno in prima linea quali maestri eccellenti i difensori della patria degli anni ’50, combattenti saldi e fedeli all’appello del Partito, militanti di punta del Partito del Lavoro temprati nella tempesta della rivoluzione e prototipi del vero patriota impegnato negli affari statali.

Ha reso omaggio all’eroica generazione dei vincitori che ha difeso la RPDC, nostra grande patria, augurando buona salute e felicità a tutti i veterani del paese e manifestando la sicurezza che tutti gli abitanti e gli ufficiali e i soldati dell’EPC inaugureranno l’era di nuova ascesa e grandi cambiamenti nell’edificazione socialista frustrando con audacia tutte le difficoltà e mantenendo, come spada di vittoria, lo spirito rivoluzionario creato dai difensori della patria.

Sin Jong Min, partecipante alla Guerra di Liberazione della Patria, ha espresso nel suo discorso un ringraziamento al CC che ha chiamato ancora una volta i veterani a una conferenza solenne e significativa dispensando loro una grande gloria e felicità.

«Sono molto soddisfatti i veterani di guerra, poiché convinti che i fidati discendenti si sono formati come successori della rivoluzione che appoggeranno il grande Maresciallo Kim Jong Un» ha detto, raccomandando loro accoratamente di difendere con fermezza, sotto la guida del Maresciallo, il regime socialista, e di mostrare la propria dignità come hanno fatto i martiri.

In seguito, vi sono stati degli interventi.

Gli oratori hanno rivolto calorose felicitazioni ai veterani di guerra, eroi della nazione e veri patrioti che hanno dedicato il sangue e la gioventù alla difesa della patria.

Hanno evidenziato che il nobile spirito e la vita eroica della generazione dei vincitori della guerra servono da manuale di vita autentica e da prototipi del vero patriota.

Hanno quindi manifestato la decisione di dimostrare l’impeto e la tempra dei discendenti della generazione eroica nella marcia generale di oggi per esaltare dinanzi al mondo il prestigio della grande Corea di Kim Jong Un mantenendo con fermezza lo scettro della vittoria ereditato dalla generazione dei vincitori.

Fonte: KCNA

Un pensiero su “VIII Conferenza dei veterani di guerra

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...