Il significato dell’inaugurazione di una via nella RPDC

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo articolo pervenutoci dalla KPEA di Pyongyang.

***

Lo scorso 11 aprile, a Pyongyang, capitale della Repubblica Popolare Democratica di Corea, è stata inaugurata la via Songhwa e Kim Jong Un, Presidente della Commissione per gli Affari di Stato, ha tagliato il nastro alla cerimonia inaugurale.

Un simbolo della nuova era di sviluppo generalizzato

All’VIII Congresso del Partito del Lavoro di Corea al potere, svoltosi nel gennaio dello scorso anno, il Segretario generale Kim Jong Un ha indicato l’orientamento generale del piano quinquennale per lo sviluppo economico nazionale mirante a rivitalizzare l’intera economia e a gettare le fondamenta per il miglioramento del tenore di vita del popolo. Nel rapporto egli ha proposto di costruire 50.000 appartamenti nella capitale, completandone 10.000 all’anno dal 2021.

Come parte di questo sforzo, la costruzione delle abitazioni fece il suo esordio nei quartieri di Songsin e Songhwa nella periferia orientale della capitale.

Si è dovuto condurre il progetto in condizioni sfavorevoli: le continue sanzioni e il blocco da parte delle forze ostili e la crisi sanitaria mondiale erano la sfida più grande; il quantitativo di lavoro da portare a termine era parecchio più grande di quanto lo fu al tempo della costruzione della via Ryomyong; le tecniche architettoniche avanzate e i metodi edilizi come l’architettura verde e la lavorazione a secco dovevano essere ancora introdotte; inoltre, il progetto richiedeva una corrispondente crescita dell’economia nel suo insieme, ivi comprese l’industria metallurgica, di costruzione di macchinari e mineraria e il trasporto su rotaie.

Il progetto significò l’apertura di una breccia nell’attuazione del piano del Partito del Lavoro di Corea di espandere le aree urbane di Pyongyang a est, ovest e nord e rendere in tal modo la capitale sempre più splendida da qui a cinque anni. In ultima analisi, si è trattato di un progetto importante che ha avuto ripercussioni sul successo dell’avanzata del Paese che aspira a uno sviluppo generalizzato del socialismo.

Poiché il progetto avrebbe avuto un impatto diretto sulle vite dei cittadini della capitale, e poiché si trattava di un’importante iniziativa politica nel primo anno dell’applicazione delle decisioni del Congresso del Partito, Kim Jong Un ha presenziato alla cerimonia d’inaugurazione, ha pronunciato un discorso e ha fatto detonare la dinamite, segnando l’inizio del progetto. Secondo i rapporti ufficiali, egli si è preoccupato dei dettagli di quest’ultimo durante l’intero periodo della sua attività: le impressioni artistiche e i disegni, la formazione delle schiere della forza lavoro, le operazioni edilizie, la fornitura dei materiali e le condizioni di vita dei costruttori.

Nel progetto si sono registrate innovazioni e la via Songhwa, primo simbolo della nuova era di sviluppo generalizzato del socialismo coreano, è stata costruita nella periferia orientale della capitale.

Il vero volto del socialismo coreano

L’inaugurazione della via Songhwa ha mostrato al mondo qual è il vero volto del socialismo coreano.

Si è dimostrata nell’intero corso della costruzione della via l’invincibile potenza dell’unità unanime tra il Partito del Lavoro di Corea e il popolo coreano. Come è stato lanciato il progetto su proposta di Kim Jong Un, il quale è determinato a fare tutto ciò che il popolo desidera e vuole anche qualora il cielo dovesse cadere, i costruttori della via e tutto il resto del popolo nel Paese si sono mobilitati nella costruzione: i primi hanno scoperto substrati rocciosi naturali nel sottosuolo, e vi hanno costruito sopra un appartamento residenziale a 80 piani; un totale di 143.000 giovani vi è andato a lavorare volontariamente di notte; i lavoratori di tutto il Paese hanno condotto una campagna per aumentare la produzione di materiali edilizi. Come ha sottolineato il primo ministro del Consiglio di Stato nel discorso pronunciato alla cerimonia d’inaugurazione della via, ogni appartamento è il risultato del sudore e del sangue prezioso dei costruttori e di tutto il resto del popolo del Paese, i quali hanno fatto l’impossibile, uniti in una corsa contro il tempo.

Il progetto è stato letteralmente un’esibizione della volontà indomita del popolo coreano, che tira diritto contro tutte le difficoltà sulla forza della fiducia in sé.

L’inaugurazione della via Songhwa è stata seguita da quella del quartiere residenziale ripariale sul Pothong.

Ad oggi, lo spirito sorto ed elevatosi in questi due progetti va mostrandosi in varie parti del Paese. L’esperienza e i metodi edilizi avanzati accumulati e creati nei progetti precedenti vengono introdotti sui cantieri della costruzione dei 10.000 appartamenti nel quartiere di Hwasong nella capitale e in molte altre zone del Paese, dando un nuovo slancio alla lotta del popolo coreano nella loro avanzata per conseguire uno sviluppo generalizzato del socialismo, obiettivo, questo, definito dal Partito del Lavoro di Corea.

Non solo le fondamenta del settore edilizio, ma anche le basi della produzione di attrezzature e materiali edilizi vengono rafforzate; altri settori industriali relativi all’edilizia vanno aumentando la loro produzione, in un tratto ascendente dell’economia generale. La III sessione plenaria dell’VIII Comitato Centrale del Partito del Lavoro di Corea indicò che, nonostante le condizioni e le circostanze peggiori, l’ammontare totale della produzione industriale nella prima metà del 2021 superarono del 44% l’obiettivo previsto, o il 26% dello stesso periodo del 2020. La IV sessione plenaria dell’VIII Comitato Centrale concluse che il 2021 è stato un anno di grandi vittorie, che ha aperto un sipario di cambiamenti oceanici nell’era dello sviluppo generalizzato dell’edificazione socialista.

Degno di nota è il fatto che questa tendenza continuerà senza interruzioni anche quest’anno, grazie alla forza d’animo, allo spirito creativo e all’indomito animo combattente del popolo coreano.

Traduzione di Jean-Claude Martini

Un pensiero su “Il significato dell’inaugurazione di una via nella RPDC

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...