100_2131

ISTITUTO PER IL DISARMO E LA PACE IN COREA DEL NORD Discorso del Dott. Jon Min Dok direttore dell’Istituto per il disarmo e la pace in Corea del Nord svoltosi in data 14 marzo 2016

  LA SOSPENSIONE DELLE ESERCITAZIONI MILITARI CONGIUNTE TRA STATI UNITI E SUD COREA  E’ L’ INDISPENSABILE CONDIZIONE PER ASSICURARE LA PACE  NELLA PENISOLA COREANA E IN TUTTO IL NORD-EST ASIATICO Molta acqua è passata sotto i ponti da quando è terminatala guerra fredda. Il mondo ha fatto un enorme passo avanti ed i tempi hanno…

COREE DU NORD

La denuclearizzazione è l’obiettivo comune della nazione coreana

La Commissione di Difesa Nazionale della RPDC nelle sue recenti proposte fondamentali e nella lettera aperta ha invitato la parte sudcoreana ad adottare misure realistiche, insieme alla RPDC, per prevenire disastri nucleari imminenti attraverso il comune impegno della nazione coreana. La denuclearizzazione della penisola coreana è un obiettivo comune per la nostra nazione e dovrebbe…

KPA_Supreme_Commander_flag[1]

Nuova lettera della Commissione di Difesa Nazionale della RPDC alle autorità sudcoreane

Il Rodong Sinmun (“Giornale dei Lavoratori”, il quotidiano del Partito del Lavoro di Corea) riporta come il 23 Gennaio la Commissione di Difesa Nazionale abbia inviato una nuova lettera al governo di Seul e a tutti i partiti politici del Sud. Vedremo come in questa lettera venga molto biasimato l’atteggiamento controproducente ed ostile del governo…

MINOLTA DIGITAL CAMERA

Le proposte della RPDC al Sud per la fine delle ostilità

Da fine febbraio, avranno nuovamente luogo nella penisola coreana le esercitazioni militari USA – Sudcorea denominate Key Resolve e Foal Eagle. Queste esercitazioni di guerra, atte a simulare attacchi contro il Nord, si svolgono a ridosso del 38° parallelo e rappresentano non solo una provocazione, ma anche una violazione dello spirito delle Dichiarazioni Congiunte firmate…

unification

La RPDC rafforzerà la cooperazione con gli altri paesi asiatici

Pyongyang, 12 dicembre (Kcna). Il Vicepresidente dell’Assemblea Popolare Suprema della RPDC  Kim Wan Su, a capo della delegazione della stessa, ha tenuto un discorso alla 6° Sessione plenaria dell’Assemblea Parlamentare Asiatica tenutasi in Pakistan il 9 dicembre. Kim ha dichiarato che tutti i parlamenti dei paesi membri dell’Assemblea parlamentare asiatica dovrebbero compiere tutti gli sforzi…

usa_terrorists

Rilasciato per motivi umanitari M.E. Newman.

Pyongyang, 7 dicembre (KCNA) – Come già segnalato precedentemente, un ente  della Repubblica Popolare Democratica di Corea (RPDC), aveva arrestato e interrogato il cittadino statunitense Merrill Edward Newman, introdottosi nella Corea Popolare con il pretesto di una visita turistica per conoscere dove si trovano le spie e i terroristi che furono addestrati e inviati da lui,…

rok

Le lotte per l’indipendenza dei coreani del Sud.

Il popolo sudcoreano, occupato militarmente dagli Stati Uniti fin dall’Agosto del 1945, ha alle sue spalle una lunga storia di lotta e resistenza antifascista e antimperialista, condotta contro le autorità neocoloniali di Seul per conseguire l’indipendenza e la riunificazione col Nord socialista. L’Associazione presenta quindi due testi tratti dal sito di informazione nordcoreano Naenara riguardanti due importanti…

Un manifestante sudcoreano contro l'avvio delle esercitazioni congiunte USA_corea del Sud

Nuove operazioni militari anticoreane.

Pyongyang, 8 maggio. Neanche il tempo di terminare le manovre militari congiunte contro la RPDC denominate Foal Eagle, che i guerrafondai USA e della Corea del Sud hanno riavviato nuove folli dimostrazioni di forza. Questa è una provocazione militare deliberata, finalizzata ad aumentare costantemente la tensione nella penisola coreana fino a scatenare una guerra nucleare.…

Nuove minacce USA contro la Corea Popolare.

Pyongyang, 7 maggio. Il Congresso degli Stati Uniti starebbe preparando un disegno di legge destinato a varare sanzioni più severe contro la RPDC. Il disegno di legge afferma che le sanzioni devono essere applicate a imprese statunitensi e a imprese straniere nel caso in cui esse conducano “relazioni illecite” con la Corea Popolare. Il Rodong…

Il Ministero degli Esteri della RPDC: gli USA parlano di dialogo per ingannare l’opinione pubblica mondiale.

Il portavoce del Ministero degli Esteri della RPDC ha rilasciato la seguente dichiarazione: Negli ultimi giorni, dirigenti statunitensi di alto livello fanno a gara tra loro parlando di “dialogo”. Questo non è altro che uno stratagemma astuto per eludere la loro colpa per la tensione che sta portando vicino alla guerra, fingendo di volersi astenere…