Nuove minacce USA contro la Corea Popolare.

Pyongyang, 7 maggio. Il Congresso degli Stati Uniti starebbe preparando un disegno di legge destinato a varare sanzioni più severe contro la RPDC. Il disegno di legge afferma che le sanzioni devono essere applicate a imprese statunitensi e a imprese straniere nel caso in cui esse conducano “relazioni illecite” con la Corea Popolare. Il Rodong…

Il Ministero degli Esteri della RPDC: gli USA parlano di dialogo per ingannare l’opinione pubblica mondiale.

Il portavoce del Ministero degli Esteri della RPDC ha rilasciato la seguente dichiarazione: Negli ultimi giorni, dirigenti statunitensi di alto livello fanno a gara tra loro parlando di “dialogo”. Questo non è altro che uno stratagemma astuto per eludere la loro colpa per la tensione che sta portando vicino alla guerra, fingendo di volersi astenere…

E’ l’imperialismo a minacciare la pace, non la Corea Popolare.

da http://www.vermelho.org.br – traduzione di Marx21.it L’editoriale di “Vermelho”, portale web del Partito Comunista del Brasile (PCdoB), sugli sviluppi della situazione nella Penisola Coreana Una scalata della tensione militare e dei pericoli di guerra si sta sviluppando già da diverse settimane nella Penisola Coreana. Sugli sviluppi della situazione, l’apparato mediatico al servizio dell’imperialismo si sta…

Fidel: Il dovere d’evitare una guerra in Corea.

di Fidel Castro Traduzione Gioia Minuti, da granma.cu Alcuni giorni fa ho fatto un riferimento alle grandi sfide che affronta oggi l’umanità. La vita intelligente è sorta nel nostro pianeta circa 200.000 anni fa, se non appaiono nuove scoperte che dimostrino altre cose. Non va confusa l’esistenza della vita intelligente con l’esistenza della vita che, dalle sue…

Obama soffre di … ”coreanite”.

di Sergio Mauri, sindacalista e Davide Rossi, autore del libro “Pyongyang, l’altra Corea” da sinistra.ch Sono settimane che i nostri mezzi d’informazione si danno da fare per dimostrare le intenzioni bellicose della Repubblica Popolare Democratica di Corea (del Nord). E’ un gioco già visto, buono per pensionati salottieri e da poltrona. Ciò che si ricava dal fuoco…

Provocazioni dal Nord, una grossa bugia.

articolo di Un Jong Chol, dal Rodong Sinmun del 23 marzo 2013, traduzione a cura di Luca Tentori, per statoepotenza.eu L’accrescersi della tensione in Corea è attribuita dagli Stati Uniti d’America e dai loro lacché sud-coreani alle incessanti “provocazioni” dal Nord. Essi trovano anche una scusa per i loro deliranti sforzi bellici dalle intensificate “provocazioni”…