Kim Jong Un visita il Combinato di Trattori Kumsong

Kim Jong Un, Segretario del Partito del Lavoro di Corea e del Comitato Affari di Stato della Repubblica Popolare Democratica di Corea e Comandante Supremo dell’Esercito Popolare di Corea, ha diretto sul terreno il Combinato di Trattori Kumsong che ha adempiuto al compito di produrre trattori di nuovo tipo, assegnato dal Partito, facendo uso dello…

Prodotti nuovi francobolli nella RPDC per commemorare il lancio dell’ICBM

L’Ufficio Statale dei Francobolli della RPDC ha pubblicato francobolli (uno fronte-retro e uno singolo) in commemorazione del secondo lancio di prova riuscito del missile balistico intercontinentale Hwasong-14. I francobolli recano scritte come “Dimostrazione della forza nucleare strategica del Partito del Lavoro di Corea” e “Il secondo riuscito lancio di prova dell’ICBM Hwasong-14”. Un francobollo reca…

Il primo ministro della RPDC ispeziona acciaierie

Il Primo Ministro della RPDC Pak Pong Ju ha condotto un’inchiesta sul campo al Complesso di Ferro e Acciaio di Kimchaek e all’accieria di Chongjin. Egli ha incoraggiato i loro operai, tecnici e funzionari nella costruzione di una fornace di ossigeno, nel progetto per installare un separatore d’ossigeno su larga scala e per la produzione…

PERFETTA MESSA IN ORBITA DEL SATELLITE PER L’OSSERVAZIONE DELLA TERRA KWANGMYONGSONG-4

In data 6 febbraio Juche 105 (2016) il Compagno Maresciallo KIM JONG UN primo segretario del Partito del Lavoratori di Corea, Comandante Supremo dell’ Esercito Popolare di Corea e della Commissione Nazionale di Difesa ha emesso un ordine autografo sul lancio del satellite per l’osservazione della terra Kwangmyongsong-4. L’Agenzia Nazionale dello Sviluppo Aereospaziale della Corea…

Provocazioni dal Nord, una grossa bugia.

articolo di Un Jong Chol, dal Rodong Sinmun del 23 marzo 2013, traduzione a cura di Luca Tentori, per statoepotenza.eu L’accrescersi della tensione in Corea è attribuita dagli Stati Uniti d’America e dai loro lacché sud-coreani alle incessanti “provocazioni” dal Nord. Essi trovano anche una scusa per i loro deliranti sforzi bellici dalle intensificate “provocazioni”…