Svoltasi la seconda sessione della XIV legislatura dell’APS

Il 29 agosto si è svolta, al Palacongressi di Mansudae, la seconda sessione della XIV legislatura dell’Assemblea Popolare Suprema (APS) della RPDC.

Vi hanno preso parte i deputati dell’APS.

La riunione ha deciso il suo ordine del giorno come segue:

  1. Revisionare ed emendare una parte della Costituzione socialista della RPDC;
  2. Questioni organizzative.

Choe Ryong Hae, presidente del Presidium dell’APS, ha presentato un rapporto sul primo punto all’ordine del giorno.

Nel suo rapporto ha indicato, tra le altre cose:

«Dall’adozione della Costituzione socialista ad oggi, quest’ultima ha svolto con onore la sua missione rivoluzionaria ed il suo ruolo di arma giudiziaria per condurre a termine l’opera rivoluzionaria Juche assicurando strettamente la direzione unica del Leader sulla rivoluzione e lo sviluppo del paese sotto la saggia guida del Presidente Kim Il Sung e del Dirigente Kim Jong Il, nonché del Dirigente Supremo Kim Jong Un, nonostante le violente tempeste della storia».

Si è proceduto ad una revisione e ad un emendamento parziali relativamente alle attribuzioni degli organi statali nel sesto capitolo della Costituzione socialista “Istituzioni statali”.

Si è incluso un nuovo articolo stipulante che il Presidente della Commissione Affari di Stato (CAS) della RPDC è eletto all’APS secondo la volontà unanime dell’intero popolo coreano, ma non è eletto deputato all’APS, consacrando così giuridicamente il suo status di Dirigente supremo del nostro Partito, del nostro Stato e delle nostre forze armate, eletto secondo la volontà ed il voto unanimi di tutto il popolo coreano.

Parimenti, è stato aggiunto un nuovo articolo stipulante che il Presidente della CAS della RPDC ha poteri esecutivi sulle leggi dell’APS e sui decreti e le decisioni importanti della CAS, può nominare o revocare i rappresentanti diplomatici accreditati presso gli altri paesi.

Inoltre, i compiti e le attribuzioni della CAS, tra cui la supervisione dello stato dell’esecuzione degli ordini del Presidente della CAS della RPDC e dei decreti, delle decisioni e delle direttive della CAS, sono stati revisionati ed emendati.

I compiti e le attribuzioni del Presidium dell’APS e le attribuzioni di quest’ultima sono state altresì riviste ed emendate parzialmente.

Choe Ryong Hae ha affermato che la Costituzione socialista rivista ed emendata in quest’occasione costituirà una sicura garanzia legale per una realizzazione perfetta della direzione unica del compagno Kim Jong Un sull’insieme degli affari di Stato, il rafforzamento del nostro potere popolare e la grande marcia popolare per l’edificazione di una potenza socialista, prima di sottometterla all’esame della riunione.

Il decreto dell’APS della RPDC Revisionare ed emendare una parte della Costituzione socialista della RPDC è stato adottato all’unanimità.

La sessione ha discusso il secondo punto all’ordine del giorno.

Su mandato del CC del PLC, la sessione ha sollevato il deputato Kim Yong Dae dall’incarico di vicepresidente del Presidium dell’APS e ha eletto il deputato Pak Yong Il, presidente del CC del Partito Socialdemocratico di Corea, vicepresidente del Presidium dell’APS.

In più, il deputato Jang Se Chol, presidente del Comitato popolare della provincia del Nord Phyongan, è stato eletto membro della Commissione legislativa dell’APS.

Su proposta del Primo ministro del Consiglio della RPDC, la sessione ha nominato il compagno Son Yong Hun capo del segretariato del Consiglio.

Fonte: Naenara

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...