Rapporto della KCNA sui successi conseguiti nel primo mese della Campagna degli 80 giorni

L’Agenzia stampa centrale di Corea ha pubblicato lunedì un rapporto circa i successi conseguiti da tutte le regioni, i settori e le unità del paese nel lavoro volto al raggiungimento degli obiettivi per il primo mese della Campagna degli 80 giorni.

Stando al rapporto, il popolo in tutto il paese si è mobilitato nella campagna rivoluzionaria generale per nuovi progressi e per la prosperità.

I quartieri generali a tutti i livelli, da Pyongyang alle unità di base, hanno impostato gli obiettivi da raggiungere durante la campagna e hanno spinto affinché si prendessero misure per la loro esecuzione, organizzando meticolosamente le operazioni e la direzione.

Le organizzazioni di Partito a tutti i livelli hanno fatto doviziosamente sapere a tutti i membri del Partito e agli altri lavoratori sull’idea alla base della lettera del Comitato Centrale del Partito del Lavoro di Corea e hanno lanciato un potente lavoro organizzativo e politico per elevare al massimo la loro forza mentale e il loro entusiasmo creativo.

Il lavoro emergenziale antiepidemico è stato ulteriormente intensificato per difendere la sicurezza del paese e del popolo e per salvaguardare con dedizione l’VIII Congresso del Partito dalla crisi sanitaria mondiale che si aggrava ogni giorno che passa.

Notizie e direttive dal settore emergenziale antiepidemico centrale sono state aggiornate e diramate e si sono applicate ad alto livello le misure profilattiche.

Tutti i settori e le unità hanno attuato integralmente le misure profilattiche d’emergenza prese dal Partito e dallo Stato, hanno mantenuto con fermezza il sistema profilattico d’acciaio e l’ordine e hanno conservato e consolidato la perfetta e stabile situazione antiepidemica.

Le istituzioni di ricerca scientifica hanno istituito il sistema di disinfezione di tipo nostro e hanno dato impulso con serietà al lavoro mirato a garantire la campagna di profilassi in modo scientifico e tecnologico.

La grande unità esercito-popolo e la potenza delle operazioni coordinate sono state dimostrate nella campagna per la ricostruzione dai danni.

I soldati dell’Esercito Popolare e i membri delle divisioni dei militanti del Partito dalla capitale hanno compiuto miracoli e prodigi in prima linea nella campagna per la ricostruzione dai danni e nella Campagna degli 80 giorni, e i funzionari, i lavoratori, i giovani e gli studenti di tutto il paese hanno inviato loro moltissime lettere d’incoraggiamento.

Nel primo mese della campagna sono stati costruiti ex novo 2.000 appartamenti residenziali moderni in tutto il paese.

Grazie alla lotta condotta dai membri delle divisioni dei militanti del Partito dalla capitale e dai soldati-costruttori, hanno fatto la loro comparsa, uno dopo l’altro, appartamenti residenziali nei distretti di Hongwon e Riwon nella provincia del Sud Hamgyong, a Kimchaek nella provincia del Nord Hamgyong e nei distretti di Cholwon, Phyonggang, Changdo, Ichon, Hoeyang, Phangyo, Kumgang e Kimhwa nella provincia del Kangwon.

La gente si è trasferita nelle nuove case a Taechong-ri (distretto di Unpha, provincia del Nord Hwanghae), la quale si è tramutata in un villaggio modello della cooperativa socialista.

Mantenendosi al passo coi successi conseguiti nella costruzione di appartamenti residenziali nelle aree danneggiate, i progetti di riabilitazione delle ferrovie, dei ponti di ferro e degli edifici sono stati portati avanti con successo.

Nei campi della silvicoltura, dell’agricoltura, della gestione urbana e della salvaguardia dell’ambiente, sono stati portati a termine la riabilitazione di più di 30 ponti, la ripulitura dei fiumi in più di 70 luoghi, progetti per oltre 10 riserve, più di 50 progetti di vie navigabili e altri per riabilitazioni strutturali.

Il fronte agricolo è nel pieno delle sue forze per la vittoriosa conclusione del raccolto di quest’anno e la preparazione di quello dell’anno prossimo.

Grazie al lavoro svolto dai lavoratori agricoli di tutto il paese, il raccolto di riso e mais è stato completato ovunque e la trebbiatura ha raggiunto il 74%.

I funzionari e i lavoratori nel settore agricolo stanno intensificando l’aratura autunnale e la produzione di letame in autosufficienza in vista della preparazione del raccolto del prossimo anno.

Lo spirito combattivo del popolo è alto in tutti i luoghi dell’edificazione economica.

La centrale elettrica Kumyagang n° 2 è stata costruita e messa in servizio come modello di centrale elettrica minore del paese e la fonderia di Munphyong ha aggiornato il suo sistema di raffinazione del piombo in un sistema ad alta intensità di manodopera, efficiente dal punto di vista energetico e del risparmio di costi e di terra.

Il progetto di aggiornamento e modernizzazione della fabbrica di trattori di Kumsong, la costruzione del distillatore di essiccazione a bassa temperatura della fabbrica chimica di Myonggan e il processo di produzione della polpa di rayon dello stabilimento di fibre chimiche di Chongjin vengono portati avanti su vasta scala.

Gli operai delle grandi strutture industriali come il complesso siderurgico Kim Chaek e il complesso chimico della Gioventù di Namhung stanno spingendo coi progetti per l’espansione della capacità produttiva per consolidare i pilastri dell’economia autoportante.

Sono stati istituiti dei processi produttivi moderni volti alla promozione della salute del popolo e al miglioramento del suo tenore di vita alla fabbrica di bevande di tè di Unjong e alla filanda di Sinuiju e sono prossimi al completamento.

Gli obiettivi per il primo mese della Campagna degli 80 giorni sono stati raggiunti in campi importanti come l’elettricità, i minerali ferrosi, l’acciaio, il carbone e il cemento in ambito industriale, così come per quanto riguarda le industrie metallurgiche, chimiche, elettriche, del carbone e delle macchine e del trasporto ferroviario.

Il rapporto ha sottolineato che i successi conseguiti nel primo mese della Campagna degli 80 giorni dimostrano chiaramente la ferrea verità per la quale l’offensiva di tutto il popolo trionferà sicuramente fintantoché vi sono la direzione del Comitato Centrale del Partito e i ranghi dell’unità unanime che hanno incarnato lo spirito di attacco inflessibile.

Fonte: Uriminzokkiri

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...